mercoledì 28 febbraio 2007

Dentice al forno con patate alla lampedusana



Ingredienti:
1 dentice da 600g (o due da 300)
4 patate
1 cipolla
1 pugnetto di capperi sotto sale
parmigiano
pan grattato
6 o 7 pomodorini pachino
olio extravergine d'oliva
sale e pepe
origano
basilico
Prima di tutto squamare il dentice privarlo delle viscere e salarlo.
In una ciotola mettere le patate tagliate sottilissime la cipolla altrettanto sottile, un po' di basilico spezzettato, i capperi sottosale sciacquati, un po' di prezzemolo tritato, sale, pepe, origano e olio e mescolare. Ricoprire una teglia da forno unta d'olio extravergine d'oliva con questi ingredienti, appoggiarvi sopra il pesce e su questo far cadere un po' di pomodorini tagliati a cubetti e già salati. Aggiungere direttante nella teglia un bicchiere d'acqua e mettere in forno; a metà cottura coprire il tutto con una manciata di pangrattato mescolato a parmigiano grattuggiato e prezzemolo tritato. La cottura del pesce dipende dal suo peso; un pesce di 500 g dovrebbe cuocere in forno per un trentina di minuti al massimo
Purtroppo la foto non gli rende giustizia ma vi assicuro che è eccezionale

4 commenti:

Francesca ha detto...

uhmmm che ottimo piatto! ne sento quasi il profumo ed il sapore
Francesca

max ha detto...

Buono il dentice, soprattutto quando è fresco, mi devo annotare la tua ricetta per provarla uno dei prossimi sabati.

max
http://lapiccolacasa.blogspot.com

Valentina ha detto...

Altro che foto venuta male, ha un aspetto davvero invitante.

anirac ha detto...

da miei facciamo il pesce di modo simile ma non metiamo i capperi...dovrò assagiarlo!