martedì 27 febbraio 2007

La mia torta di ricotta

é la torta della mia infanzia; quella dei compleanni con i compagnetti delle elementari;quella di Damiano il pasticcere che di pomeriggio passava per le strade di Lampedusa con il suo vassoio bianco coperto di un velo gridando anzi "abbanniando"
Paste e Cannoooooli!!!!!!!!!!!!!!!!!

e i bambini (me compresa) uscivamo felici a farci comprare il bignè ricoperto di cioccolato e diavolini,o il cannolo, o le paste (grossi savoiardi ripieni di ricotta e ricoperti di glassa bianca e codette colorate)
E' una versione semplice della cassata siciliana, meno dolce e forse anche più buona


Ingredienti:


  • pan di spagna


  • ricotta fresca (meglio se di capra e pecora)


  • gocce di cioccolato fondente


  • zucchero ( la ricetta originale dice stesse quantità della ricotta ma io ne metto circa 600g per un kg di ricotta)


  • scorza di limone grattuggiata


  • cannella macinata


  • bagna al rhum


  • granella di mandorle


  • frutta candita per decorare


Preparate un pan di spagna della forma che più vi piace. Lla ricotta deve essere ben asciutta; fatela riposare in frigo qualche ora dentro un cola pasta in modo che si asciughi. Passate la ricotta insieme allo zucchero nel passapomodoro e poi lavoratela con un cucchiaio. Mettetene da parte un terzo e agli altri due terzi aggiungete la scorza del limone, la cannella, le gocce di cioccolato.



Tagliate il pan di spagna,bagnatelo con lo sciroppo al rhum, farcitelo con la crema di ricotta aromatizzata e ricopritelo con un strato sottile della ricotta bianca. Con una spatola lisciate bene la torta e fate cadere sui bordi un po della ricotta, lisciandoli sempre con la spatola, per poi poterci appiccicare la granella di mandorle



Decorate con la frutta candita tagliata sottilissima

7 commenti:

Francesca ha detto...

com'è bella!
se fai la pizza fammelo sapere. Ciao!
Francesca

Giovanna ha detto...

x francesca grazie della visita

Gloricetta ha detto...

Ciao Giovanna, ho avuto il piacere di una tua visita e visto che sei partita da poco con questa fantastica avventura da foodblogger...volevo incoraggiarti. Dai forza così, la tua torta di ricotta mi sembra molto buona!! Coraggio quindi...se tieni duro ti linko tra i miei preferiti.

Giovanna ha detto...

grazie anche a te gloricetta sono proprio felice delle vostre visite; sto ancora studiando per capire come funziona questo fantastico mondo dei foodblogger, ma non mollo!!

CoCo ha detto...

Ciao Giovanna, ho già stampato la tua ricetta di torta alla ricotta vorrei provare a farla. Anch'io ho da poco iniziato l'avventura foodblogger vienimi a trovare
http://saleepepequantobasta.blogspot.com
se tifa piacere ti aggiungo ai link amici

paola ha detto...

La tua torta e spendida ! Bravissima

paola ha detto...

Scusa SPLENDIDA !