venerdì 6 marzo 2009

Ispirazione greca e piatto semi dietetico

E pensare che sono una cuoca in pausa e potrei mettermi a cucinare tutto quello che mi piace ...
E invece sono a dieta, cosi la mia fantasia esclude automaticamente (non so ancora per quanto) tutte quelle cose che danno un senso gioioso alla vita: impasti di pane, pizza, biscotti, torte, cioè tutte quelle cose per cui vale la pena fare la cuoca. Vuoi mettere una teglia di focaccia grondante olio, tuuuutta dorata, coi chicchi di sale che ogni tanto ti capitano in bocca e mentre si sciolgono tu ti sei già sciolta? vuoi mettere la soddisfazione di vedere gonfiarsi una torta nel forno mentre il suo profuma invade tutta la casa? vuoi mettere la felicità di passare il pomeriggio a fare biscotti e biscottini mangiandosene la metà man mano che cuociono?
Per fortuna oltre al piacere in sé il cibo ci da anche quello del ricordo. E questo piatto ispirato alla Moussaka me la sono fatta proprio in omaggio alla mia ultima vacanza che ha previsto alcune tappe in Grecia.




Ingredienti

  • Melenzane 2
  • cipolla 1
  • aglio 2 spicchi
  • olio
  • carne di tacchino a pezzettini 600 g
  • vino bianco 1/2 bicchiere
  • 3/4 pomodori rossi
  • sale, pepe, cinque spezie
  • latte 1/2 bicchiere
  • panna 1/2 mezzo bicchiere
  • parmigiano una manciata
Sbucciate e le melanzane e tagliatele a fettine di circa ½ centimetro. Arrostitele su una bistecchiera o anche al forno. Io ho usato una comune padella d'acciaio lasciata riscaldare tanto.
Fate appassire la cipolla finemente tritata e l'aglio in una pentola con dell'olio. Unite poi la carne di tacchino. Dopo qualche minuto aggiungete il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il pomodoro , il sale il pepe e le cinque spezie. Fate cuocere ancora per una ventina di minuti . Ungete ora una pirofila con un po' diolio, disponete sul fondo la metà delle melenzane versateci sopra la carne e coprite con le melenzane rimaste.
Coprite il tutto con la panna già diluita con del latte, spolverate col parmigiano e mettete in forno caldissimo per una ventina di minuti.
Come dicevo all'inizio è proprio una simil Moussaka :)
Ho usato la panna (perchè nella la mia dieta non posso usare la farina) ma la ricetta originale prevede la besciamella.
Ho sostituito l'agnello con il tacchino e cosa importantissima per abbassare la quantità di calorie non ho fritto le melenzane ma le ho arrostite.
Partecipo quindi con piacere alla raccolta di ricette leggere di Adrenalina .

7 commenti:

FrancescaV ha detto...

ah che foto bellissime, pensa che in Grecia non ci sono ancora mai stata. Ma prima voglio venire a Lampedusa ;-) Uhmmm immagino il sapore di questo piatto, e l'odore. Sai far dimenticare che è un piatto leggero GNAMM :-P

comidademama ha detto...

Mi fai venire nostalgia della mia zia greca! Quest'anno tornerò.
Intanto mi godo le tue bellissime ricette e fotografie!

giulia ha detto...

bellissime foto! bellissimi posti!!! Bellissimo piatto!!! S'è capito che ho gradito?!? Brava hai trovato il modo di fare un piatto leggero ma molto gustoso!!!
Un bacio giulia

Fra ha detto...

Io amo la moussaka ma il suo impatto calorico è notevole e così desisto sempre, ma la tua versione light mi sembra gustosissima...proverò
Un bacione
fra

sandra ha detto...

Che meravigliosa gita!! Guardo con sana invidia le tue foto.. e sogno la Grecia, cara amica!
In più la Moussaka... CHe buona!
un abbraccio grande

Baol ha detto...

Sarà anche dietetico ma fa venire una splendida acquolina! ;)

Carolina ha detto...

La Grecia è semplicemente splendida... A me è proprio rimasta nel cuore in seguito ad un viaggio splendido.
La tua ricetta mi ispira molto, sembra molto gustosa.
Buona giornata!