lunedì 25 febbraio 2008

Involtini di verza per casalinghe moderne


Sono sempre alla ricerca di ricette semplici e veloci. Certo se voglio fare il blog, badare ai bambini, fare tutte quelle cose che una brava casalinga deve fare, (io non ne faccio neanche la metà), e ogni tanto anche lavorare :), le mie ricette devono essere semplici e veloci. Ho cominciato a prepare questi involtini alle dodici, e alle 13 e 15 erano pronti. Roba da guinness dei primati. Sono leggeri e poco calorici e potrebbero partecipare al meme di Fiordisale.. solo che non so il numero delle calorie.


Ingredienti

  • verza (10 foglie)
per il primo ripieno

  • 4 patate piccole
  • una scatoletta di tonno da 125 g
  • una piccola cipolla tritata
  • sale
  • parmigiano
per il secondo ripieno
  • una scatoletta di tonno
  • 150g di ricotta
  • un pugno di capperi
  • un pugno di pinoli
  • sale
  • parmigiano

Per la besciamella

  • 500g latte
  • 50 g farina
  • 30 g burro
  • sale





Ho messo a bollire l'acqua (già calda del rubinetto) per sbollentare la verza in una pentola e nella pentola a pressione le patate . Ho fatto partire il bimby con tutti gli ingredienti per la besciamella, 7 minuti a temperatura 90, velocità 4.
Ho inciso la base della verza con un coltello per facilitare il distacco delle foglie, l'ho buttata nell'acqua e man mano che cuocevano le foglie le mettevo a raffreddare su un tovagliolo.


Nel frattempo preparavo il ripieno.


Ho preparato due ciotoline, ed in ognuna ho versato una scatoletta di tonno sgocciolata del suo olio e sbriciolata con la forchetta. In una ho aggiunto, la ricotta, i capperi, il sale, il parmigiano, i pinoli tostati velocemente in un padellino.



Appena cotte le patate, (dodici minuti dal sibilo), le ho sbucciate e mescolate all'altra scatoletta di tonno schiacciandole con la forchetta, insieme alla cipolla tritata finemente, sale e parmigiano.


Ho preparato 5 involtini con un condimento e 5 con l'altro. Li ho messi in una teglia imburrata, coperti di besciamella, spolverizzati prima di parmigiano, poi di 5 pepi e messi in forno per 15 minuti.

26 commenti:

Dolcetto ha detto...

Che spettacolo questi involtini!! Belli, buoni e leggeri: cosa vogliamo di più?! Buon lunedì!

lenny ha detto...

Buonissimo l'accostamento verza e tonno: di solito la verza è accostata al maiale.
Ti va di partecipare ad un meme? Vieni a dare un'occhiata da me e scopri se il tema ti intriga.
Ciao

Alex e Mari ha detto...

So che me ne mangerei fino a scoppiare! Amo questo tipo di involtini. Ottimi ripieni! Buona settimana, Alex

AndreA ha detto...

Mi hai fatto venire un bel po' di fame.... :-)

Un abbraccio...

mamma3 ha detto...

Sono ideali per una cenetta diversa, mi piace l'accostamento verza e tonno, da provare! ELGA

sanra ha detto...

golosastra... ;)))
Ecco cosa stavi preparando ieri...Ehehehe!
baci

sandra ha detto...

sanra sono io... :)))

Baol ha detto...

very very bellissimi!

anna ha detto...

Giovanna, se ti va, ti ho invitata ad un meme veloce, su righeblu.
Gli involtini sono spettacolari!

fiordisale ha detto...

mi mancano un po' di dati, ad esempio 4 patate piccole quanti grammi sono? e il tonno la scatolett è da 80g all'olio o all'acqua?
me li mandi?
così ti faccio la conta!

ero passata per segnalarti una cosa carina, viè un po' da me!

fiordisale

Lory ha detto...

La minestra era fantastica,adesso bisogna provare anche questi ;-))

Sere ha detto...

Anche io cucino sempre cose veloci, soprattutto per l'ora di pranzo dove non ho molto tempo per stare dietro ai fornelli... Delicati questi involtini, prenderò spunto!.
Smack

Tatiana ha detto...

Mi gustano per la dieta se usi il tonno naturale e la ricotta di vacca hanno meno calorie ma direi che possono entrare benissimo nel meme di fiordisale

Elisa ha detto...

Non so davvero come tu faccia a fare tutte queste cose... a quest'ora mangerei volentieri un involtino tonno e patate, per me da sempre un'accoppiata vincente.

Un abbraccio.

campo di fragole ha detto...

Hei, ma sai che anche io li faccio cosi'? Sono nati, un giorno, dall'esigenza di riempirli con quello che c'era in frigo: proprio tonno e ricotta. io non metto bechamelle, bensi' un poco di burro e parmigiano. sono davvero buoni e leggeri! Che fameee! Devo iniziare a cucinarmi qualcosa gia' e' l'ora...Besos

Cannelle ha detto...

Un accostamento riuscitissimo!Se vuoi provare un'altra variante gustosissima di involtini di verza la trovi nel mio archivio;è collaudatissima.
(ma quanti -issimi ho messo???)

elisa ha detto...

Ma che spettacolo..ti dico che la verza non mi dispiace..magari appena arriva a casa mia proverò..
Un bacio!

Franca ha detto...

Buonissimi!!! Li proverò al più presto! Buona Giornata!

Ady ha detto...

Che dire assolutamente da provare!
P.S. ma poi ce lo dici perchè sei felice?????

graziella ha detto...

Buoni e voloci, direi una combinazione fantastica!

Giovanna ha detto...

Grazie a tutti per i compliemnti e per gli inviti ai meme... spero di compiere i miei doveri di brava blogger al più presto possibile :)
Scusate se non rispondo a tutti personalmente ma sono di fretta.

@Fiordisale, le patate saranno state 3 etti e la scatoletta del tonno era sott'olio e da 125g.
@Elisa, non so neanch'io come faccio! direi che spesso non faccio!! :)
Grazie a tutti

Giovanna ha detto...

ady, se ti dico perchè ero felice, mi prenderete in giro per il prossimo millennio ;)

Giovanna ha detto...

:)

Gustorante ha detto...

Che ricetta interessante!! se hai altre idee, novità dai una occhiata al nuovo sito "gustorante" e condivide le tue creazioni innovative!!!

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

good start