giovedì 20 marzo 2008

Pupa cu l'ova - Tra l'america e la Sicilia


I pupa cu l'ova sono un antichissimo dolce siciliano che inizialmente era semplice pasta di pane arricchito e decorato da uova sode. Nel tempo l'impasto del pane per questa ricetta si è fatto sempre meno spartano, l'olio venne sostituito con lo strutto e il lievito con l'ammoniaca fino a diventare un vero e proprio dolce da mangiare, però, solo il giorno di Pasqua dopo il lungo periodo di quaresima.
La ricetta di famiglia dei pupa co l'ova ve l'avevo proposta lo scorso anno. Quest'anno invece, incuriosita dalle bellissime foto di sweetcook ho deciso di provare la sua ricetta. Ho solo sostituito l'ammoniaca con il lievito perchè non ne avevo in casa.


g 500 di farina 00;
g 150 di zucchero;
g 100 di strutto;
ml 150 di latte tiepido;
scorza di 1 arancia non trattata;
2 uova fresche 10 uova sode
confettini colorati
una bustina di lievito in polvere
Lei ci aggiunge anche acqua di fiori di arancio, che io non avevo.



Il risultato? Un biscotto più frolloso e raffinato rispetto a quello della mia ricetta. Molto , molto buono.

Per le forme si può spaziare da colombe a cestini, da cuori a campane, dalle cuddure ai galletti...
La forma che vedete nella prima foto è quella di un post di Comida che tanto aveva attirato la mia attenzione. Ma oltre a utilizzare la forma per i miei Biscotti di Pasqua volevo provare anche l'impasto al cardamomo di Comida e cosi eccoli... Non potevo però perdere l'occasione di mescolare (come piace a me) tradizioni tanto distanti tra loro per epoca e per collocazione geografica. E cosi...
Signori e signore ecco a voi un pupo cull'ovo lampedusano vestito all'americana :)

Certo questo impasto non è adatto ad essere conservato e va consumato in giornata, quindi se lo volete usare per fare i pupi cull'ova da mangiare a Pasqua dovete prepararli il giorno stesso. Noi li abbiamo finiti stamattina a colazione dopo un ripassatina in forno.

Sotto, le paste prima d'infornarle

46 commenti:

sandra ha detto...

Ma che belle che sono cara Giovanna... Avevo visto quelle di Comida... E le tue sono anche in versione "cotta"..
Bravissima..
Un bacione

Adriano ha detto...

Mi avevano parlato di questi dolcetti, ed ero curioso di conoscerne la ricetta. Veramente carini.

Gunther K.Fuchs ha detto...

veramente orifinali, quante cose da imparare

Arietta ha detto...

proprio carine, le ha postate anche sweetcook, vedo che tra zeppole, colombe, pastiere e questi dolcetti ci stiamo dando tutti da fare :D baci!

anna ha detto...

Sono bellissimi Giovanna!
Di quelli con l'uovo avevo letto e sentito, ma non li avevo mai visti!
Un abbraccio.

料理人 ha detto...

Please link to this site.

http://cookingrecipe001.blogspot.com/

It is a splendid site. Please link by all means

http://cookingrecipe001.blogspot.com/

Cookie ha detto...

Ciao Giovanna, per Pasqua in Sardegna facciamo un dolce identico.
BUONA PASQUA!!

afrodita ha detto...

Che nostalgia... mia mamma ne sfornava una quantità incredibile!
Tanti auguri

Giovanna ha detto...

sandra, grazie :*

Adriano, grazie, ci sono tantissime varianti di questa ricetta, più o meno sofisticate, questa è una via di mezzo...

Gunther K.Fuchs, è vero questo mondo è una continua scoperta... quella che a noi può sembrare una ricetta scontata per altri può essere una novità.

Arietta, l'ho pressa proprio da lei...

anna, sono famosi i nostri pupi cu l'ovu :)

料理人 ciao

Cookie , davvero? e quando li fai?? magari fate forme particolari.... e la ricetta ? com'è ? è uguale?



afrodita, io ne ho fatti dieci, perchè volevo provare la ricetta di sweetcook, ma l'anno scorso ne abbiamo fatto una quantità enorme guarda qua:
http://giovannacaramelle.blogspot.com/2007/04/cosa-nondarei-per-vivere-su-un-isola.html

elisa ha detto...

bellissime..Brava Giovanna a condividere queste ricette della tradizione..da noi si fanno con la pasta di pane e si chiamano "Cuddhure"..
Un bacio e Buona Pasqua!

Liùk ha detto...

anche da noi in liguria c'era questa tradizione di incrociare con la pasta un uovo su un canastrello, le uova venivano decorato/pitturate nei colori primaverili e poi con una croce di pasta inseriti nel canastrello più o meno come le tue. e per casa si può fare quello che si vuole!
Ma per la vendita al pubblico ti ri
sulta corretto questo:
non è possibile che il guscio dell'uovo venga a contatto con altri almenti

Dolcetto ha detto...

Avevo già visto quelle di sweetocook, ma anche le tue sono bellissime! Bè, del resto, non poteva essere altrimenti con una signora cuoca come te!
Tantissimi auguri per una Pasqua serena a te e a tutta la tua famiglia!

giulia ha detto...

ma quante cose buone!!! Bravissima :)!!! Auguri di Buona Pasqua e mille baci giulia

MariCri ha detto...

Passo per augurarti una dolcissima Pasqua! :)

enza ha detto...

auguri amica mia.
buona pasqua isolana e...mi son persa sono di una bellezza strepitosa.

Giovanna ha detto...

elisa, grazie, sai che anche da noi qualcuno le chiama cuddure? i vostri dolci comunque sono buonissimi, io ne ho mangiati tanti, ma non ho mai assaggiato le cuddure salentine...


Liùk , hai ragione, le uove non possono stare a contatto con altri alimenti neanche in frigo, figuriamoci sui biscotti... per fortuna i nostri antenati non lo sapevano ;)


Dolcetto, giulia MariCri grazie e tanti baci

Aiuolik ha detto...

Questo dolce pasquale dev'essere buonissimo e poi mi piace scoprire le tradizioni!
Ciao e buona Pasqua!
Aiuolik

anna ha detto...

Un passaggio per augurarti una Pasqua serena e felice!
Ciao Giovanna, un abbraccio e a presto! :-)

Giovanna ha detto...

Enza cara, mi ero persa il tuo commento, auguri a te e grazie

Aiuolik, le tradizioni fanno di noi quello che siamo oggi, e questo si nota molto di più nella cucina. Auguri carissimi Muvara

Anna, auguro anche a te una pasqua felice e serena Un bacione

fabdo ha detto...

Sai che i nostri dialetti sono molto simili e anche alcune preparazioni. Queste meraviglie che hai preparato tu, da me le chiamiamo pupi cu l'ovu :)
Carissimi auguri di una Serena Pasqua anche a te Gio'! ^.^

Claudia ha detto...

sei stupenda!
tanti auguri pupari!
un bacio e un abbraccio forte forte
che belli i biscottini di Comida...vado a farle gli auguri
:*
Cla

Viviana ha detto...

ma questo è un volo al passatto!!!! che meravigliaaaa!!!
tantissimi auguri cara Giovanna... buonissima Pasqua

AndreA ha detto...

Con tutti questi manicaretti non può che essere una dolcissima Pasqua...proprio quella che auguro a Te!!

Buona Pasqua!! :-)

Un abbraccio..... ;-)

comidademama ha detto...

buona Pasqua e che bello vedere tutte queste paste!!!!
Pupa cu l'ova mi sembra simile ad una pasta pasquale che ho mangiato in Catalonia,anche quella aveva l'uovo incorporato ed una piuma!
Bellissime tutte le fotografie!!!
Buona Pasqua!!!!!!!!!

Gabriella ha detto...

Che belli mi ricordano quando ero bambina...Auguri!

Imma ha detto...

Buoniiiiiiiiiiiiiiii!!!
Auguri di buona pasqua a te e a tutti in famiglia!!!!

Danone ha detto...

Buona Pasqua a te e alla tua famiglia. speriamo di conoscerci presto
Ciao
Danone

Saffron ha detto...

BELLISSIME!
Mi fanno pensare a dei dolci che faceva mia nonna per Pasqua quando ero bambina...Buona Pasqua

marcella candido cianchetti ha detto...

che maghifico inno goloso siciliano,belle anche le foto buona pasqua

Tatiana ha detto...

Avevano attirato anche me questi biscottini di comida ;) Buona pasquetta giovanna :*

Mari ha detto...

conosco il gusto squisito, le ho mangiate e rimangiate in sicilia lo scorso anno
trascrivo la ricetta con piacere, vediamo cosa mi esce
buona pasquetta
Mari

paola ha detto...

Non conoscevo questa ricetta. Cerchero di provarla mi hai incuriosito.,
Ciao e buona settimana
Paola

sweetcook ha detto...

Ciao, le ho appena viste:-)
Sai che ti dico? l'anno prossimo proverò la tua ricetta (quella dell'anno scorso) così verificherò le differenze, anche perchè quella che ho provato io, non era una ricetta di famiglia, ma trovata sul web. Buona serata:-)

Ciboulette ha detto...

Che bello vedere che le tradizioni delle diverse regioni italiane si incontrano!!! Io ho preparato la versione pugliese, da noi si chiamano scarcelle!

anna ha detto...

Mi piacciono i dolci tradizionali, per me è un modo per ricordare la mia nonnina. Mi piacciono molto anche i biscottini di comida e devo dire che ti son venuti davvero bene. Un abbraccio grande.

Marica ha detto...

Troppo buone..ma non a parole.
Ho la fortuna di averla come cugina ed assaporare le sue ricette è un piacere per il palato e per la gola.
Provate a farla la ricetta, è veramente gustosa.
Salutoni e Baci

Lory ha detto...

Quante me ne ha preparate la ex socera ;-))
Insieme al coucous erano le pietanze che le riuscivano meglio.
Guarda caso le spediva anche in America, perchè lì aveva una sorella ;-))

RENZO ha detto...

Uh, mia nonna le fa ancora "pasta di pane e uova", la versione dolce non la conoscevo!

campo di fragole ha detto...

Che belli che sono!! Mai provati :(

CoCò ha detto...

Anche noi per Paqua abbiamo una simile tradizione (un misto tra dolce e salato) ma sono già due o tre anni che non si fanno a casa mia per mancanza di tempo, l'anno rpossimo prometto di farle

salsadisapa ha detto...

bravissima sei! ma sai che pure noi facciamo la pupa a pasqua? però le uova non le mettiamo intere dentro: stanno mescolate all'impasto. pupa dai noi vuol dire bambola: anche in sicilia?

Giovanna ha detto...

fabdo , ciao, pupa cu l'ova è solo il plurale di pupo quindo è la stessa cosa :) ma lo sai che mentre io postavo da te tu eri qui a postare da me?

Claudia , grazie tesoro, sto pensando alle foto sai? io vorrei fare tante cose ma alla fine mi si accavvallano tante di quelle cose che non riesco a farne nessuna...


Viviana, grazie, da te sono passata ;)

AndreA , grazie mille


comidademama, grazie mille, i tuoi impasto al cardamomo ha avuto un gran successo :)

Danone , vuoi dire che vieni a Lampedusa? anch'io spero di conoscerti

Saffron, noi aiamo sempre qui ad aspetare che torni a postare eh?

marcella graziegrazie

Tatiana , questi dolci di comida sono davvero

Mari, sono stata a vedere il tuo blog, molto carino davvero Complimenti

paola, si i dolci di comida sono ottimi e i puupa cu l'ova sono biscotti semplici ma molto molto buoni


sweetcook , beh le ricette sono simili :)passato una buona pasqua?


Ciboulette , si si ho visto le tue scarcelle :) bravissima!

anna, graie un abbraccio grandissimo a te

Marica, ma che onore!! buoni i miei pupa cu l'ova eh?? ;)

Lory , magari l'anno prossimo ne faccio anch'io una vagonata, ma per mangiarle io però... ne ho potuto angiare solo uno :(
26 marzo 2008 4.32


RENZO , con la pasta di pane dev'essere la versione originale :) . NOn male come idea per la prossima Pasqua

campo di fragole ! sarà per la prossima ;)

CoCò , bene.. aspettiamo la versione calabrese dei pupi cu l'ova ;)



salsadisapa , avevo visto la tua pupa e anche il tuo racconto del quintale di torta di formaggio ;)
60 uova... c'è da sfanare un 'esercito :) Pupa però in siciliano e anche il plurale di pupa o pupo :) che confusione sti dialetii ;)

Mari ha detto...

grazie mille, sono pensieri che mi passano per la testa e quello che mi piace nella vita.
Ogni spazio nel web secondo me ha un merito, quello di aver dietro una personalità.
Buon week end :)

Giovanna ha detto...

ciao mary, è vero non dovremmo mai dimenticarcene :)

Anonimo ha detto...

CARISSIMA SCRITRICE/SCRITTORE
NON SO DOVE A MANGIATO LE PùPA CON LE UOVA MA IO CHE O 40 ANNI LE O SEMPRE MANGIATO CON IL LIEVITO
E NON CREDO CERTAMENTE CHE SIA STATA LEI A CAMBIARE LA RICETTA
SI INFORMI BENE O VADA A MANGIARLE DOVE VERAMENTE LE SANNO FARE E SE VUOLE SONO A SUA COMPLETA DISPOSIZIONE

Giovanna ha detto...

carissimo anonimo... ma ci sei venuto? o ti ci hanno mandato? :)