lunedì 23 aprile 2007

Orzo, fave e gamberi


Qualche giorno fa mi hanno regalato delle fave fresche, freschissime, anzi appena raccolte. Nella mia isola non ci sono grandi coltivazioni, fatta eccezione per alcuni fazzoletti di terra nei quali si riesce a coltivare qualche piccola quantità di frutta ( uva e fichi) e qualche ortaggio, (melenzane, zucchine, pomodori); frutta e verdure arrivano quasi esclusivamente dalla terraferma.
Ogni prodotto che si riesce a tirar su è un grande, bellissimo regalo della natura, un regalo prezioso. Cosi ho cercato di fare onore a questo dono speciale con un piatto per il quale ci siamo leccati i baffi

Orzo fave e gamberi

Ingredienti:
200 g fave sgusciate
200g orzo burro 200 g gamberi sgusciati
mezza cipolla tritata
uno spicchio d’aglio
parmigiano
Per il brodo:
le teste e le bucce dei gamberi
una carota
mezza cipolla
un gambo di sedano
un po di prezzemolo

Prima di tutto ho preparato un brodo con le teste e le bucce dei gamberi, mettendo a bollire con queste una carota mezza cipolla un gambo di sedano, un po di prezzemolo in un litro e mezzo d’acqua circa. Ho sgusciato le fave, e le ho fatte bollire per qualche minuto. Poi ho soffritto uno spicchio d’aglio tritato in un po di burro, ho aggiunto i gamberi e li ho fatti rosolare. In un tegame ho soffritto l’altra mezza cipolla tritata , insieme ad uno spicchio d’aglio pure questo tritato, poi ho aggiunto l’orzo sciacquato e dopo qualche minuto il brodo scolato (circa 800 g) . Ho fatto cuocere per una ventina di minuti mescolando ogni tanto, ho versato dentro anche le fave scottate pulite anche della pellicina, e i gamberi; ho fatto cuocere ancora 5 minuti , ho mantecato con una noce di burro e qualche cucchiaio di parmigiano.

10 commenti:

paola ha detto...

Questo tuo piatto mi piace moltissimo perche à génuino...si dice cosi ?
Ciao e buona gormata.

Vittoria ha detto...

mi vien l'acquolina solo a guardare le foto...sono di Palermo e ti seguo spesso, complimenti per la fantasia e l'abilità in cucina.

Giovanna ha detto...

ciao Paola si questo piatto è proprio genuino!!!
Ciao Vittoria benvenuta nel mio blog, grazie per i complimenti.

PlacidaSignora ha detto...

Ci facciamo venire fame a vicenda, oggi! ;-)
Per ringraziarti di questa ricetta - mi pare di sentirne il profumo! - ti regalo la tua focaccia preferita http://www.placidasignora.com/?p=1267

k ha detto...

Ma eccola, finalmente, la ricetta con l'orzo che aspettavo!! Proprio una bella idea, le fave e i gamberi. Me la sono linkata tra i miei "Da provare" !!
:**

graziella ha detto...

Io le fave non le ho mai cucinate, ma mi state facendo venir voglia! In giro ho visto varie ricettine e tutte molto invitanti!

Giovanna ha detto...

@placidasignora: sono andata a vedere i tuoi post genovesi...meravigliosi, grazie per il link
@K: provala; è buona davvero
@graziella: non hai mai cucinato le fave? devi rimediare subito.. mmm... protresti provare questa!!

Lory ha detto...

Mmmhhh io adoro l'orzo bravissima Giovanna bello davvero questo piatto!

Francesca ha detto...

che bontà dev'essere questo riso, fave e gamberi accoppiata sicuramente da provare. Io invece con le fave ci ho condito gli spaghetti
MEGASLURP al tuo risotto

max - la piccola casa ha detto...

adoro le fave, da buon genovese ne mangio a tonnellate... ne ho fatto anche una versione fingerfood... ora voglio provare questa tua versione con gmaberi e orzo, deve essere veramente squisita. Brava.

max
http://lapiccolacasa.blogspot.com