sabato 22 settembre 2007

Ordine e Disordine

Mitì, mi ha molto fatto sorridere oggi. L'immagine di lei che svolazza per la casa mettendo a posto spesa e biancheria, non è molto lontana dalla mia quando torno a casa dal lavoro. Devo destreggiarmi tra giocattoli sparsi per la casa, roba da sistemare, biberon da lavare. Magari con un bimbo in braccio, e prendendo al volo l'altro che si tuffa dal divano. Se come dice qualcuno le idee di ordine e disordine sono innati in noi, io mi sono persa qualcosa e questa cosa non è certamente il disordine.
Io non so quanti occhiali da sole mi son persa, sono una disordinata cronica.
Da piccola, mi mandavano alla posta, o a fare qualsiasi altra piccola commissione, e puntalmente mi perdevo i soldi.
Oppure andavo in bicicletta alla bottega dietro casa mia a comprare, che ne so, il latte e tornavo a casa a piedi perdendomi la bici. Se poi dovevo uscire e non trovavo la mia Graziella rosa, mi arrabbiavo come una matta pensando che me l'avessero rubata.
Col tempo le cose non sono molto migliorate.

Ho perso libri, chiavi, braccialetti.
Ho perso un paio di volte la patente, per poi ritrovarla dopo mesi.
E poi ho perso cose che non sono oggetti. A volte ho perso il filo, un ricordo, un amico. E non perchè io sia disordinata. E ho perso anche dei giorni a cercar di ritrovarli.
E poi, a volte ho perso la pazienza e gli oggetti me li sono ricomprati.
Però per certe cose è una battaglia persa, è inutile cercarle.
Hai perso tempo, se insisti ci puoi perdere la testa.

10 commenti:

Mitì ha detto...

Io oggi sto perdendo decisamente la trebisonda, altroché...;-**

Ady ha detto...

Credo che tu oggi ti sia persa anche il mio commento, ahahah
scherzo Giovanna, mi è piaciuta molto la tua versione dell'ordine e del disordine e posso dire che un pò ci somigliamo,io odio le cose troppo perfette, squadrate, anzi non le odio ma non riesco a farle così, qualcuno mi definì, genio e sregolatezza, non perchè io sia un genio ma perchè sono capace di fare delle cose con un colpo di genio e poi mi perdo nella mio modo di vivere disordinato.
Scusa il pairo ma grazie mi hai fatto riflettere.
Un abbraccio e buon WE

marinella ha detto...

Ciao Giovanna, anch'io perdo di tutto in casa, sono abituata a dire che casa mia si ingoia le cose per poi sputarle con calma dopo un po'. Comunque sono parecchio disordinata quindi è normale. Ciaoo

sergiott ha detto...

giovanna: come ti capisco, io sono nato disordinato.
Alla mattina esco sempre di casa con i calzini di colore diverso, a volte con la polo al rovescio.
L'interno della mia automobile sembra un negozio di un rigattiere turco.
Le cose che cerco, le trovo solo per caso ecc ecc.
Dovremmo fondare il club dei disordinati...pensa che casino sarebbe...

un saluto, caloroso e disordinato!

Gaia ha detto...

cara giovanna,
anche io mi ritrov tantissimo in quelle parole...soprattutto quando si tratta di rincorrere qualche cosa che si è perso, ma poi a volte mi fermo e mi chiedo, ma se devo stare a inseguire vale davvero la pena!? il caso eclatante quando si tratta di amicizie, o in questo caso mi viene naturale precisare "presunte tali" ma va beh

Giovanna ha detto...

ciao Mitì... e io ho perso pure la tramontane ;*
Ady, noi geni ci possiamo permettere qualche sregolatezza ;)
in fondo nel disordine si ha tutto a portata di mano!:))

Marinella, la tua casa deve essere stata costruita dallo stesso architettto della mia! ;)

Sergiott, che bello non solo l'unica ad avere la macchina tipo ambulante nordafricano!! (eh eh :) io sono vicina all'africa)

cara gaia, come avrai notato il tono dl mio post verso la fine ha preso un'altra piega...:| riflettendo e scrivendo...

Adrenalina ha detto...

Completamente d'accordo con te su tutta la linea. Io vivo nel disordine e mi ci trovo bene, poi però ci sono momenti che il caos si impossessa anche della mente e allora capisco che urge una riordinata e se prima riordino le cose poi riesco anche a riordinare i sentimenti.

graziella ha detto...

Sicuramente certe cose è più facile perderle che cercare di recuperarle, ma credo che se non ci provassimo a rincorrerle resteremo sempre con il dubbio di non aver fatto tutto il possibile per tenerle con noi!

Scribacchini ha detto...

Bello!
Beh, avendo già capito tutto ciò, direi che hai decisamente vinto
;-) Kat

Sandra ha detto...

Mi sono persa.. ma com'è che mi ritrovo!!!??? Dimmelo tu!!
Ciao bella signora.. un salutino veloce... e un bacio grande!